La soluzione al problema dei link in iOS?

Il bug che blocca il caricamento dei link su Safari e che, spesso, blocca anche tante altre app in iOS 9 è stato riconosciuto da Apple, come vi abbiamo detto ieri. La soluzione ufficiale arriverà presto, stando a quanto riportato dalla società di Cupertino ma, in attesa di un update correttivo, c’è chi ha provato a trovare una soluzione alternativa.

Attenzione: prima di iniziare vi specifichiamo che non abbiamo potuto provare personalmente il fix in quanto i dispositivi attualmente in nostro possesso non soffrono, fortunatamente, del bug in questione. Quindi non siamo sicuri che il procedimento funzioni correttamente e che sia efficace.

Questo procedimento è un po’ lungo e macchinoso ma potrebbe essere utile per chi non vuole aspettare l’aggiornamento di Apple. Stando a quanto riportato da Ben Collier, il fix è stato reso possibile grazie ad un tempestivo aggiornamento dell’app di Booking.com che avrebbe risolto il problema, limitatamente alla sua app, prima di Apple.

In sostanza bisogna eseguire i passaggi che descriveremo di seguito, ripetendo la procedura più volte per rimuovere il bug.

Se avete l’app di Booking.com installata, cancellatela dal vostro device
Abilitate la modalità aereo
Collegate il vostro dispositivo al computer e aprite iTunes
Spegnete e riaccendete il vostro device
Assicuratevi di avere l’app di Booking.com sul vostro computer
Mantenete la modalità aereo attiva
Da iTunes sincronizzate l’app di Booking.com sul vostro device. Selezionate il vostro dispositivo da iTunes, aprite il tab delle app e una volta trovata l’app di Booking.com cliccate su installa. Infine cliccate su sincronizza.
Attendete la fine della sincronizzazione e poi aprite Booking.com sul vostro device
Chiudete l’app di Booking.com in modo forzato aprendo la finestra del multitasking con il doppio click sul tasto home e rimuovetela dalle app in background
Ripetete lo stesso procedimento con Safari e assicuratevi che non sia in background
Disabilitate la modalità aereo
Aprite Safari e verificate che il problema si sia risolto. Il fix dovrebbe funzionare anche con altre app come Messaggi e Mail
Se il problema non si risolve, provate ad eseguire la procedura più volte.
Certamente non è una procedura immediata da fare in pochi secondi ma, fondamentalmente, basta seguire i passaggi descritti. Gli step sono piuttosto semplici.

Speriamo che questa soluzione sia efficace e che riesca a risolvere i problemi in attesa dell’update correttivo di Apple. Fateci sapere se il fix ha funzionato sui vostri device!

Fonte: RedmondPie, Ben Collier

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento

Vai alla barra degli strumenti